Firma anche tu! Iniziativa popolare di raccolta firme
per la candidatura di Giovanni Pesce
a Senatore a Vita della Repubblica.
Clicca qui per firmare anche tu.
 
     
 
 
     
 

Sulla vita di Giovanni Pesce Visone segnaliamo i due libri che
si possono trovare agevolmente in tutte le librerie Feltrinelli.
 

 
Giovanni Pesce

SENZA TREGUA - LA GUERRA DEI GAP
Edizioni Feltrinelli
 

Lo splendido romanzo autobiografico del Comandante Giovanni Pesce, Medaglia d'Oro al Valor Militare, è ormai un classico della letteratura della Resistenza: un'opera che - come dice l'autore - ha educato tre generazioni. I grandi eventi storici della Guerra civile spagnola e della Resistenza italiana si intrecciano con le vicende personali del Comandante Giovanni Pesce e della moglie Nori Brambilla, combattente partigiana e deportata nel campo di prigionia di Bolzano.

In occasione dell'omonimo film documentario presentato alla Mostra del Cinema di Venezia 2003, a quasi 40 anni dalla prima edizione per Feltrinelli, il libro "Senza tregua" è di nuovo in libreria.

Il volume, che si presenta oggi come insostituibile antidoto contro la perdita della memoria storica contemporanea e contro i tentativi di un bieco revisionismo, ha gli scatti e il ritmo della scrittura narrativa: restituisce i dettagli più drammatici della guerriglia urbana, il fitto calendario delle azioni isolate dei gappisti, la tensione degli agguati, la lotta contro il nemico armato e, al contempo, quella contro spie, delatori, reggicoda del franante regime fascista.

» Leggi la prefazione dell'autore.

» Il film è disponibile online su YouTube, diviso in 4 tempi: 01, 02, 03, 04.

 
 

 
Franco Giannantoni - Ibio Paolucci

GIOVANNI PESCE «VISONE»
UN COMUNISTA CHE HA FATTO L'ITALIA
Edizioni Essezeta-Arterigere
 

Autori del libro della casa editrice Essezeta-Arterigere sono Franco Giannantoni e Ibio Paolucci che, con il protagonista Giovanni Pesce, durante oltre due anni, hanno avuto lunghe e intense conversazioni, tradotte in un ampio testo che ripercorre, per la prima volta, l’intera sua esistenza attraverso le tappe più significative: dalla guerra di Spagna, al confino di Ventotene, alla lotta di Liberazione, al dopoguerra.

Il libro è particolarmente importante in un periodo in cui molteplici sono i tentativi di infangare la Resistenza di cui quest’anno si celebra il 60° anniversario. Esso è destinato soprattutto ai giovani, la cui conoscenza di quella eroica stagione che si concluse con la sconfitta del nazifascismo e l’avvio della stagione democratica è generalmente scarsa.

Il volume (352 pagine) ha un ricco impianto di fotografie (65 foto, alcune delle quali sono riprodotte in questo sito) e di note (approfondite schede dei combattenti partigiani, indici di ricerca per nomi di persone e nomi di battaglia).

» Leggi la prefazione degli autori (link esterno).